Ricordando le donne del Ponte di ferro

7 Aprile 1944 – 7 Aprile 2010

Ricordando le donne del Ponte di ferro

Costruiamo insieme un luogo dedicato ad ogni donna
resistente

Il 7 aprile del 1944 morivano, fucilate dai nazisti, dieci donne.
Clorinda Falsetti, Italia Ferracci, Esperia Pellegrini, Elvira Ferrante,
Eulalia Fiorentino, Elettra Maria Giardini, Concetta Piazza, Assunta
Maria Izzi, Arialda Pistolesi, Silvia Loggreolo furono assassinate al
Ponte di Ferro perchè insieme ad altri ed altre abitanti dei quartieri
limitrofi avevano assaltato un forno. Volevano riprendere per la
famiglia quella farina e quel pane che i fascisti negavano alla
popolazione straziata dalla guerra, riservandolo ai tedeschi.
I loro
corpi lasciati esposti sul luogo dell´eccidio dovevano scoraggiare chi
intendeva ribellarsi, Ma il ricordo del loro coraggio è ancora oggi la
forza di chi cerca giustizia.
Sullo stesso ponte un monumento , per
lo più  sconosciuto  mantiene il ricordo di quelle donne. Attraverso la
costruzione di un percorso storico, attraverso un
continua e rinnovata lettura dei suoi contenuti, e la loro discussione
in un racconto collettivo la memoria diviene elemento costitutivo del
ragionare il presente e  del costruire il futuro

Il 7 aprile del 2010, vogliamo ricordare su quel monumento e su quel
ponte il nome di ogni donna che ha resistito e resiste ai tanti soprusi
quotidiani di cui sono vittime le donne nel nostro paese e nel mondo.
Quella storia di resistenza ci appartiene ancora, non è finita. La
resistenza delle donne è diventata pane quotidiano

Ricordare e Resistere  sarà parlare delle donne che ogni giorno
resistono con i propri corpi, alla violenza fuori e dentro la famiglia,
 alle guerre, alle privazioni, alla negazione di libertà e delle diverse
forme di esistenze, al razzismo e ad ogni intolleranza.

Ricordarle sarà lasciare, su quel monumento e su quel ponte, insieme a
quelli delle dieci donne scolpite sulla pietra, il nome di ogni donna
resistente

 

7       aprile 2010 ponte di ferro ore 16

Via di Porto Fluviale

In ricordo delle dieci donne giustiziate dai
nazifascisti

In ricordo di ogni donna resistente

 

 

Antifasciste romane

This entry was posted in Generale. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *