35 anni dalla morte di Walter Rossi

Walter Rossi


Immagine da http://sergiofalcone.blogspot.it/2009/09/walter-rossi-noi-non-dimentichiamo.html

Dal libro “In Ordine Pubblico” di autori vari – 2003 – curato da Paola Staccioli – Editore Associazione Walter Rossi

“Il clima di quello scorcio di settembre del 1977 era a Roma molto teso. Le azioni fasciste contro i militanti della sinistra si susseguono a ritmo serrato. Il 27 due studenti sono feriti a colpi di arma da fuoco all’EUR e la sera del 29 Elena Pacinelli, 19 anni, è colpita da tre proiettili in piazza Igea, luogo di ritrovo dei giovani del movimento. Per venerdì 30 viene organizzato un volantinaggio di protesta nel quartiere della Balduina. In viale medaglie d’oro i compagni di Elena, dopo aver subito un’aggressione con sassi e bottiglie partita dalla vicina sede del MSI, vedono un blindato della polizia avanzare lentamente verso di loro, seguito da un gruppo di fascisti che lo utilizza come scudo. Tra costoro c’è anche Andrea Insabato, autore nel 2000 di un attentato contro “Il Manifesto”. Dopo aver fatto fuoco contro i giovani di sinistra i missini arretrano, mentre gli agenti si scagliano su chi tenta di soccorrere Walter Rossi, 20 anni, militante di Lotta Continua colpito alla nuca. Proseguendo la corsa, il proiettile ferirà lievemente un benzinaio. Walter arriverà privo di vita in ospedale. Cortei e manifestazioni percorrono l’Italia nei giorni successivi, mentre sedi e ritrovi dei fascisti vengono devastati e dati alle fiamme. Durante i funerali 100 mila persone salutano Walter con le note dell’Internazionale.
da http://www.reti-invisibili.net/walterrossi/

PER RICORDARE WALTER NEL 35° DEL SUO OMICIDIO
PER CACCIARE IL SINDACO ALEMANNO
PER LA CHIUSURA DEI COVI FASCISTI…

Gli appuntamenti della mobilitazione
21 settembre, alle 17,30, convegno “Le mani sporche sulla città”, al Nuovo Cinema Palazzo, con interventi di storici e scrittori sulle attività, gli affari e la propaganda dei fascisti vecchi e nuovi nella nostra città, letture di studenti e dibattito.
29 settembre corteo da Piazzale degli Eroi (ore 16.30) a Piazza Walter Rossi e serata con filmati, gruppi musicali e teatrali.
30 settembre, no stop dal mattino con presidio in Piazza Walter Rossi

This entry was posted in Generale. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *