Manifestazione a Livorno contro le morti di stato

Livorno :manifestazione BASTA MORTI DI STATO!



Sabato 16 gennaio 2010 Ore 10.00 Piazza della Repubblica – Livorno

 
Hanno confermato la presenza:

MARIA CIUFFI per MARCELLO LONZI

HAIDI GIULIANI per CARLO GIULIANI

PATRIZIA ALDROVANDI per FEDERICO ALDROVANDI

ORNELLA GEMINI per NIKI APRILE GATTI

BIANZINO per ALDO BIANZINO

RITA CUCCHI per STEFANO CUCCHI

MARIA IANNUCCI per IAIO ***********************************
MARIA ELIANTONIO per MANUEL ELIANTONIO
FAMIGLIA FRAPPORTI per STEFANO FRAPPORTI
FAMIGLIA RASMAN per RICCARDO RASMAN
FAMIGLIA SANDRI per GABRIELE SANDRI
FAMIGLIA COMUZZI per GIULIO COMUZZI
FAMIGLIA GRIGION per DAVIDE GRIGION
Conferma la partecipazione anche Stefania Zuccari, con il Comitato Madri Per Roma Città Aperta (ricorderemo anche il nostro Renato Biagetti)


INFORMIAMO ED INVITIAMO I FAMILIARI DELLE ALTRE VITTIME di STATO A
PARTECIPARE ADERENDO


Ricordatevi quando avete a che fare con un detenuto, che molte volte
avete davanti una persona migliore di quanto non lo siete voi." (Sandro
Pertini)

Sabato 16 Gennaio si terrà questa grande Manifestazione per dire Basta alle Morti di Stato, andrò a Livorno e verrà con me il Comitato Verità e Giustizia per Niki Aprile Gatti.

Vogliamo Urlare questo "Basta"
, basta alla disperazione di tante famiglie (non immaginate cosa siano
stati questi giorni…e cosa ci sia voluto per superarli), chi sbaglia
è giusto che paghi, ma si paga con la privazione della Libertà nel
pieno rispetto dei diritti umani delle persone e NON CON LA VITA!!

Diremo "BASTA" alle condizioni disumane dei detenuti (in tre nelle celle studiate per accogliere una sola persona) , diremo "BASTA" alle "morti da accertare", diremo "BASTA" ai silenzi delle Istituzioni, diremo "BASTA" alle Archiviazioni, diremo "BASTA" a tutto il Sistema che autorizza le masse a pensare che nelle carceri chi c’è, è perchè lo merita….

Non
è così credetemi ….e non parlo solo per esperienza diretta, Niki era
un brillante informatico, un ragazzo che aveva una intelligenza fuori
dal comune (riconosciuta da tutti), Niki era un ragazzo di una
educazione unica, un ragazzo..che avreste dovuto veramente conoscere,
per dare ragione alle parole di Sandro Pertini!!!

Niki era in "custodia cautelare" per una ipotesi di reato economico " da accertare", quale Stato lo ha custodito??? Ricordiamo sempre che la morte di Niki …. passa "attraverso" il carcere, una Istituzione del nostro Stato.

Parlo
solo di Niki perchè non conosco gli altri ragazzi se non per le loro
storie, che ho raccontato anche in questo blog e che, andando a
Livorno, approfondirò.

Alcuni
di loro probabilmente avevano solo bisogno di strutture alternative al
carcere, quelle che hanno quasi completamente eliminato, anzi
…….ora costruiranno TANTE NUOVE CARCERI (pensate…..anche
galleggianti….)!!!

Insomma " BASTA " Morire di Stato!!!!

NIKI APRILE GATTI, LA MANIFESTAZIONE 16 GENNAIO A LIVORNO E ….ADESSO BASTA !!!!!!

 

This entry was posted in Iniziative. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *