Visita a Roma dei referenti del Frente Popular Darío Santillán

Nell’ambito della visita a Roma di due referenti del FPDS – Frente Popular Dario Santillan (un compagno impegnato nella lotta per il diritto alla casa e una compagna impegnata nello spazio di formazione di genere)

Vogliamo proporvi un incontro per domenica 30 gennaio dalle 16.00 alle 19.00 presso il Laboratorio Sociale Autogestito 100celle.

Durante questo incontro pubblico vorremmo avviare uno scambio di esperienze su alcuni temi in particolare: diritto all’aborto, salute, violenza contro le donne, autogestione e lavoro.

In Argentina l’aborto è legalmente ristretto e la rivendicazione per il diritto all’aborto legale, sicuro e gratuito è tra i primi punti all’agenda del movimento di donne argentine.

Le esperienze delle fabbriche recuperate dalle lavoaratrici e dai lavoratori (Bruckman, Zanon, etc), la creazione di cooperative di lavoro e imprendimenti produttivi con un alta percentuale di partecipazione delle donne all’interno dei movimenti popolari possono offrire importanti stimoli di riflessione e confronto sulla situazione attuale italiana

I compagni del FPDS, porteranno materiali informativi e di divulgazione delle attività del movimento di cui fanno parte con l’obiettivo di interscambiare esperienze e allacciare possibili contatti di collaborazione e solidarietà

Maggiori informazioni sul Frente Popular Darío Santillán si trovano sulla pagina web: http://frentedariosantillan.org

Maggiori informazioni sull’”Espacio de Mujeres” del Frente Popular Darío Santillán si trovano al seguente indirizzo: http://mujeresdelfrente.blogspot.com/

Per adesioni all’iniziativa del 30 gennaio 2011

di seguito il comunicato inviato da ProgettoSur Onlus Cooperazione Italia-Argentina

Visita a Roma dei referenti del Frente Popular Darío Santillán (FPDS)

L’associazione PROGETTO SUR comunica che dal venerdì 28 gennaio a mercoledì 2 febbraio 2011 saranno presenti a Roma due referenti del Frente Popular Darío Santillán (FPDS), il più interessante ed innovativo movimento popolare argentino nato nel 2004 dall’apertura del settore autonomo dei Movimenti di Lavoratori Disoccupati (i ‘piqueteros’) ad organizzazioni studentesche, sindacali e ambientaliste, a gruppi culturali, rurali, a spazi di giovani, di donne e di intellettuali. Il FPDS è composto da organizzazioni dal diverso profilo ideologico, ma che hanno in comune l’avversione all’imperialismo e al capitalismo e la convinzione che per costruire potere popolare si debba passare per un processo di unità basato sullo sviluppo di pratiche e riflessioni condivise. Riunisce attualmente circa 5000 donne e uomini che, in media, non superano i 40 anni di età, che provengono dalle lotte sociali senza esser passati per le classiche strutture partitiche, e che sono alla ricerca permanente di forme di organizzazione popolare che sappiano combinare democrazia ed efficacia.

Il Frente Popular Darío Santillán si definisce un movimento sociale e politico, multisettoriale e autonomo, a vocazione rivoluzionaria. Darío Santillán, assassinato durante una manifestazione, il 26 giugno 2002 all’età di 21 anni, per aver cercato di proteggere un altro manifestante dalle cariche della polizia, è il punto di riferimento delle giovani generazioni che uniscono l’impegno concreto nelle urgenti rivendicazioni quotidiane con la volontà di promuovere dei cambiamenti rivoluzionari.Il FPDS, ha promosso la costituzione del Coordinamento di Organizzazioni e Movimenti Popolari (COMPA) insieme a più di 50 organizzazioni che, nel panorama politico argentino, costituiscono la sinistra indipendente, nella convinzione che solo nell’unità di pratiche e riflessioni comuni, la lotta popolare può avere delle prospettive di incidenza politica a larga scala. Per la stessa ragione il FPDS fa parte dell’‘ALBA dei movimenti sociali’ insieme all’MST del Brasile e al FNCEZ del Venezuela.




Comitato Donne 100celle&Dintorni

This entry was posted in Generale, Iniziative. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *